Il Monte Aconcagua

 

L'Aconcagua (6962 m s.l.m.), nelle Ande argentine, è la più alta montagna della Cordigliera, di tutto il continente americano e di tutto l'emisfero meridionale. È inoltre la più alta montagna della Terra al di fuori dell'Asia. Per queste sue caratteristiche è la seconda montagna dopo l'Everest per prominenza. La cima si trova nella provincia di Mendoza, vicino alla frontiera con il Cile, all'interno del parco provinciale Aconcagua.

Domenica 15 febbraio 2009 alle 4:00 del mattino Maurizio ha preso l'areo per Buenos Aires; da lì un altro aereo lo ha portato a Mendoza da dove ha aggiunto il campo base il 18 febbraio. Dopo una sosta di un paio di giorni per acclimatarsi Maurizio ed il suo compagno hanno tentato la salita alla vetta che hanno raggiunto martedì 24 febbraio alle ore 10:45 locali (le 15:45 in italia).

Una operazione impeccabile sia come preparazione psico-fisica che organizzativa, se si pensa che in soli 9 giorni, è partito da casa ed ha raggiunto la vetta della montagna più alta del mondo dopo quelle della catena Himalayana. Il 7.000 più duro del mondo per le caratteristiche di acclimatazione e di microclima. Una bella soddisfazione, visto che questa impresa era già stata tentata da Maurizio 15 anni fa ma, allora, a soli 600 metri dalla cima, aveva dovuto abbandonare l'idea di arrivare sulla vetta, perchè il suo compagno di allora accusava gravi problemi di salute, e così erano stati costretti a tornare al campo base.

Design provided by Free Web Templates - your source for free website templates
}